Hunting
Margarotha

A Caccia di
Margarotha

Il 7 novembre 1474, sotto un cielo plumbeo, al confine tra Levone e Barbania, vengono arse a morte due donne di Levone, Antonia moglie di Antonio De Alberto e Francesca vedova di Giacomo Viglone.
Lazzaro Scileti, soldato di giustizia, aveva compiuto l'affidatagli commissione ed aveva debitamente fatto procedere all'esecuzione della proferta sentnza per mezzo di mastro Michele di Pinerolo, maestro di giustizia.
Mancano all'appello Bonaveria moglie di Antonio Viglone e Margarotha vedova di Antonio Braya anche loro processate con le due condannate.
Bonaveria verrà ancora interrogata sino al 1475, dopo di cui si perdono le sue tracce, mentre Margatotha riesce, non si sa come, a fuggire dalle prigioni del Castello di Rivara….
Questa è una storia vera....

On November 7th, 1474, under a grey and cloudy sky, at the boundaries between Levone and Barbania, two women are burnt to death, Antonia wife of Antonio De Alberto and Francesca widow of Giacomo Viglone.
Lazzaro Scileti, justice soldier, accomplished his mission and ordered to proceed the sentence by master Michele from Pinerolo, Justice master.
Two women were missing, Bonaveria wife of Antonio Viglone and Margarotha widow of Antonio Braya, both under the same trail of the two executed.
Bonaveria will be questioned up to 1475, when she disappeared while Margarotha escapes from Castle of Rivara prisons, nobody knows how…
This is a true story....